Domenica 28 ottobre concerto del Ciranda Quartet a Forlì dedicato all’ANFFAS

Letizia Magnani

Domenica 28 ottobre 2012, alle ore 17, il Ciranda Quartet si esibirà presso l’Auditorium della Cariromagna di Forlì nella quarta edizione del Concerto dedicato all’ANFFAS.

Il biglietto di ingresso al concerto costa 10 euro e il ricavato servirà per l’acquisto di un pullmino attrezzato per accompagnare persone disabili.

La formazione composta da Letizia Magnani alla voce, Michele Francesconi al pianoforte, Gabriele Zanchini alla fisarmonica e Roberto Rossi alla batteria, presenterà i brani del suo primo lavoro discografico in uscita nelle prossime settimane per Dodicilune Dischi.
Ciranda Quartet compie un viaggio musicale sulle rotte seguite nell’Atlantico dai navigatori portoghesi del XV e XVI secolo: muove dalle fumose cantine do Fado di Lisbona per approdare a Rio de Janeiro.
È l’incontro di un’immensa varietà di colori e suggestioni sonore che hanno il loro denominatore comune nella lingua e nella cultura lusitana.
Nato da un’idea della cantante ed interprete Letizia Magnani, il Ciranda quartet si propone di “esplorare” un panorama musicale vasto quanto l’area geografica che coinvolge: dal fado portoghese, la tradizionale canzone di Lisbona portata alla ribalta internazionale dalla voce di Amalia Rodriguez, allo Choro brasiliano, punto d’incontro tra la musica colta europea e il samba, passando attraverso le canzoni di grandi compositori e cantautori quali Guinga, Chico Buarque, Edu Lobo, Ivan Lins, Egberto Gismonti.

L’Auditorium Cariromagna è a Forlì, in via Flavio Biondo, 16

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.