Sabato 27 ottobre inaugurazione della rassegna “I Concerti nella Basilica di San Giovanni Maggiore” con i Tableaux vivants dedicati a Caravaggio

Sabato 27 ottobre, alle ore 20.30, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (largo San Giovanni Maggiore, adiacenze via Mezzocannone) per l’inaugurazione della rassegna “I Concerti nella Basilica di San Giovanni Maggiore”, “Per grazia ricevuta”, Tableaux vivants dedicati alle opere del Caravaggio, realizzati da TEATRI 35 (Gaetano Coccia, Francesco O. De Santis e Antonella Parrella), su musiche eseguite dal vivo dal Discantus Ensemble e da I Madrigalisti del Coro Universitario “Joseph Grima”, diretti da Luigi Grima.

Un quartetto, un arpa, un gruppo di Madrigalisti.
Il suono, il gesto, l’immagine.
Morbidi drappeggi e muscoli tesi. Lame, frutti e odore d’incenso.
Attori come attrezzisti, scenografi e modelli del pittore.
Piume e pesi in sospensione.
Il silenzio sacrale profanato dal ritmo della costruzione.
Le tele si compongono sotto l’occhio dello spettatore coinvolto in un’esperienza mistica e
sensoriale : quadri che vivono.
Caravaggio si sente, si assapora, si tocca, si respira, si vede.
Il singolo attore in scena compie azioni sonore, e mentre la musica scorre le azioni sembrano
inserite in una partitura musicale in cui ogni gesto è in funzione di una meccanica, di un
ingranaggio in cui ciò che viene eseguito è strettamente necessario.
Nulla è lasciato al caso così come nulla è superfluo.
La dinamica della costruzione trova il suo equilibrio nella sospensione musicale, nel fermo
immagine di un’azione in divenire che costringe il corpo ad una tensione muscolare viva e
pulsante.

Biglietti
Intero: 8 Euro
Ridotto: 5 Euro (riservato under 30, Cral e Associazioni)
Prenotazione
4 concerti: 20 Euro

Per prenotazioni:
unionemusicisti@libero.it
Tel 081.412720 – 3314818929

Biglietteria: un’ora prima dell’inizio dei concerti presso la Basilica di San Giovanni Maggiore
________________________________________

Sabato 27 ottobre, ore 20.30 – Chiesa di San Giovanni Maggiore
Per grazia ricevuta – Tableaux vivants dall’opera di Michelangelo Merisi da Caravaggio

Programma

J. Sibelius: Andante festivo
G. Fauré: Une châtelaine en sa tour
J. Arcadelt: Ave Maria
G. B. Pergolesi: O Sacrum Convivium
P. Tchaikovsky: Adagio String Quartet & Harp
O. di Lasso: Mon coeur se recommande a vous
O. di Lasso: Sto core mio
T. Morley: April is my mistress face
G. P. Palestrina: O bone Jesu
G. P. Palestrina: Sicut Cervus
G. P. Palestrina: O Domine Jesu Christe
T. Albinoni: Adagio in sol minore
J. Sibelius: Valse Triste

Quadri del Caravaggio

Cesto di frutta (1596)
Adorazione dei pastori (1601)
San Matteo e l’Angelo (1602)
Crocifissione di San Pietro (1600/1601)
Martirio di Sant’Orsola (1610)
Resurrezione di Lazzaro (1609)
Decollazione del Battista (1608)
Giuditta e Oloferne (1598)
Crocifissione di Sant’Andrea (1607)
San Giovanni Battista (1604)
Maddalena in Estasi (1606)
Salomè con la testa del Battista (1609)
Madonna dei Pellegrini (1604)
San Francesco in Estasi (1595)
Ritratto di Caravaggio (1621)

________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.