Venerdì 26 ottobre un trio inconsueto ospite del terzo appuntamento del “Festival di Musica da Camera” di Napolinova

Venerdì 26 ottobre, alle ore 18.15, nella Cappella del Vasari presso il Complesso Monumentale di Sant’Anna dei Lombardi (Piazza Monteoliveto – Napoli), l’Associazione Culturale Napolinova, in collaborazione con l’Arciconfraternita di Sant’Anna e S. Carlo Borromeo dei Lombardi propone, per il terzo appuntamento della quindicesima edizione del “Festival di Musica da Camera”, il concerto del trio formato da Fabrizio Falasca (violino), Filippo Azzaretto (corno) e Tullio Forlenza (pianoforte)

In programma il Notturno per corno e pianoforte di Franz Strauss, la Sonata per violino e pianoforte n. 1 in re maggiore, op. 12 di Beethoven ed il Trio per violino, corno e pianoforte, op. 40 di Brahms

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Informazioni:
347.8430019
info@associazionenapolinova.it
Facebook: Associazione Napolinova
www.associazionenapolinova.it

_______________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.