Lunedì 22 ottobre il duo Berthaud-Le Guay ospite della rassegna “Il Nuovo, l’Antico” di Bologna Festival

Lunedì 22 ottobre, alle ore 20.30, all’Oratorio San Filippo Neri, il duo francese formato dalla violista Lise Berthaud e dalla pianista Claire-Marie Le Guay tiene un concerto nell’ambito del ciclo contemporaneo “Schoenberg-Rihm”.
Vincitrici del Premio del Pubblico 2011, tornano ad esibirsi a Bologna Festival eseguendo musiche di Brahms, Schoenberg e Šostakovič: una scelta di programma nata all’interno del progetto “The Schoenberg Experience”, tesa ad evidenziare i legami esistenti tra il pensiero musicale di Schoenberg e quello di Brahms, di cui lo stesso Schoenberg ne apprezzò la carica “progressiva”.
Al lirico intimismo della Sonata op.102, n.2 di Brahms (originariamente destinata al clarinetto ma di cui lo stesso Brahms ha previsto una versione per viola), le due musiciste francesi contrappongono i toni parodistici della Sonata op.147 di Šostakovič, ultima opera scritta dal compositore russo e innervata di tragiche riflessioni.
Al solo pianoforte spettano due rigorose pagine dodecafoniche di Schoenberg, i due Klavierstücke op.33.

I concerti del ciclo “Schoenberg-Rihm” sono realizzati nell’ambito del progetto interdisciplinare “The Schoenberg Experience” Bologna 2011-2013.
Il progetto coinvolge diverse istituzioni musicali della città e della Regione in stretta collaborazione con la Fondazione Teatro Comunale, il Comune di Bologna e il Centro Schönberg di Vienna.

Prossimo appuntamento
Schoenberg-Rihm V
Venerdì 26 ottobre ore 18 (Museo della Musica)
Il linguaggio musicale e la concezione compositiva di Wolfgang Rihm
conferenza a cura di Paolo Cecchi (Università di Bologna)
Venerdì 26 ottobre ore 20.30 (Oratorio San Filippo Neri)
Martina Belli voce – Pierpaolo Maurizzi pianoforte
musiche di Schoenberg, Rihm, Brahms

Biglietto posto unico: € 15
Biglietto Giovani: € 8
vendita online: www.bolognafestival.it

Informazioni e vendita biglietti
Biglietteria Bologna Welcome
(Piazza Maggiore 1/E Bologna)
tel.: 051 231454 (dal martedì al sabato, dalle 13 alle 19)

Associazione Bologna Festival
via delle Lame, 58
40122 Bologna
fax: 051 5280098

Ufficio Stampa Bologna Festival
Paola Soffià
tel: 051 6493397
cell.: 328 7076143
stampa@bolognafestival.it

________________________________________________________

Programma
Schoenberg-Rihm IV
Lunedì 22 ottobre ore 20.30 – Oratorio San Filippo Neri
Lise Berthaud viola
Claire-Marie Le Guay pianoforte

Johannes Brahms: Sonata in mi bemolle maggiore op.120 n.2

Arnold Schoenberg: Klavierstücke op.33a, op.33b

Dmitrij Šostakovič: Sonata per viola e pianoforte op.147

Lise Berthaud
Tra le migliori violiste della sua generazione, è nata nel 1982 ha iniziato a studiare violino all’età di cinque anni.
È stata allieva di Pierre-Henry Xuereb e Gérard Caussé al Conservatorio di Parigi.
Diciottenne, vince il Concours Européen des Jeunes Interprètes e nel 2005 ottiene il Premio Hindemith al Concorso Internazionale di Ginevra.
Poco più che ventenne viene scelta da Emmanuel Krivine per la sua produzione dell’Harold en Italie di Berlioz con l’Orchestre Français des Jeunes.
Importante il riconoscimento ottenuto nel 2009: Rivelazione dell’anno ai Victoires de la Musique Classique.
Come solista ha collaborato con la Sinfonia Varsovia, Les Musiciens du Louvre, l’Orchestra Filarmonica di Wroclaw, l’Orchestre de Chambre de Wallonie, sotto la direzione di Paul Mc Creesh, Marc Minkowski, François Leleux, Fabien Gabel.
Nel 2006, insieme a David Grimal, François Salque e Ayako Tanaka, forma il Quatuor Orfeo; con loro esegue l’integrale dei Quartetti di Beethoven.
Raffinata interprete del repertorio romantico, insieme a Eric Le Sage ha registrato tutte le opere per viola e pianoforte di Schumann; il CD è stato premiato dalla rivista Monde de la Musique come Choc de l’Année.
Il suo forte interesse per la musica contemporanea la vede interpretare lavori di Philippe Hersant, Thierry Escaich, Henri Dutilleux, György Kurtág, Jérémie Rohrer e Guillaume Connesson, di cui ha eseguito in prima assoluta, nel 2007, un’opera per viola e pianoforte.

Claire-Marie Le Guay
Vincitrice di numerosi concorsi internazionali, tra cui l’ARD di Monaco nel 1995 e il Victoire de la Musique Classique nel 1998, Claire-Marie Le Guay si è perfezionata con Dimitri Bashkirov, Alicia de Larrocha e William Grant Naborè.
Artista in residenza al Théâtre de l’Athénée di Parigi, è ideatrice di interessanti programmazioni di musica cameristica e di proposte musicali per l’infanzia.
Svolge attività cameristica con vari artisti, tra cui Gidon Kremer, Lise Berthaud, Éric Le Sage, François Salque, Marc Coppey, Thierry Escaich, il Quatuor Modigliani, il Quatuor Ebène.
Ha suonato sotto la direzione di Emmanuel Krivine, Louis Langrée, Jerzy Semkow, Christian Arming e ha effettuato una tournée negli Stati Uniti con Daniel Barenboim.
Nei suoi programmi trovano spazio Haydn e Mozart e così come Dutilleux, Carter e la Gubajdulina, cui ha dedicato una delle sue ultime incisioni discografiche.
Ha eseguito e registrato in prima assoluta opere a lei dedicata dal compositore Thierry Escaich: il concerto per pianoforte Fantaisie, il brano per organo e pianoforte Choral’s Dream e diversi brani per pianoforte.

________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.