Da giovedì 30 agosto a domenica 2 settembre la serie “Dionisus” chiude l’ottava edizione dell’Amiata Piano Festival

L’ottava edizione di Amiata Piano Festival chiude in bellezza con quattro imperdibili appuntamenti in programma da giovedì 30 agosto a domenica 2 settembre.
Si tratta della serie intitolata “Dionisus” perché si svolge nella suggestiva cornice della cantina di Collemassari, a Poggi del Sasso (Grosseto), tra barriques di vini pregiati che si potranno degustare dopo i concerti.
Attenzione: i concerti di venerdì e sabato hanno già registrato il tutto esaurito, mentre sono ancora disponibili alcuni biglietti per giovedì e domenica.

Giovedì 30 agosto 2012 vedrà la partecipazione straordinaria di Sir Peter Maxwell Davies.
Il compositore e direttore d’orchestra inglese assisterà all’interpretazione della sua musica da parte di un ensemble di solisti: il pianista Maurizio Baglini (direttore artistico del festival), la violoncellista Silvia Chiesa (artista residente), il baritono Maurizio Leoni, il flautista Tony Chessa, il clarinettista Enrico Maria Baroni, il percussionista Andrea Bini, il violinista Marco Rogliano e la pianista Anna Revel. Sul podio, Andrea Ivaldi.
Ci sono ancora pochi posti disponibili: meglio affrettarsi a prenotare.
Sono già sold out le date di venerdì 31 agosto, protagonista Danilo Rea con uno speciale “Tributo a De André” e quella di sabato 1 settembre 2012 Maurizio Baglini e Silvia Chiesa si esibiscono insieme con il violinista Massimo Quarta in un programma tutto francese, cominciando con la Sonata per violoncello e pianoforte, la Sonata per violino e pianoforte e il Trio per violino, violoncello e pianoforte di Debussy, in omaggio al 150° anniversario della nascita del grande compositore.
Seguiranno la Tzigane per violino e pianoforte di Ravel e l’Elegia op. 24 in do minore per violoncello e pianoforte di Fauré.
Ancora disponibili alcuni biglietti per domenica 2 settembre 2012: gran finale dell’Amiata Piano Festival con un programma raffinato, emozionante e di rara esecuzione: la Via Crucis di Liszt e il Mirjams Siegesgesang di Schubert.
A Maurizio Baglini si affiancheranno il Coro e i Solisti di Lione diretti da Bernard Tétu.

Tutti gli appuntamenti iniziano alle ore 19.00.

Prenotazioni:
tel. 339 7951476
tickets@amiatapianofestival.com
Info: www.amiatapianofestival.com

Ufficio Stampa Amiata Piano Festival:
Vinar Press/Natascha Rüdinger
335 6589256
press@amiatapianofestival.com

________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.