Sabato 7 luglio il duo formato dal soprano Maria Sole Gallevi e dalla pianista Maria Grazia Ritrovato ospite del secondo appuntamento con i “Concerti in Basilica”

Sabato 7 luglio, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Giovanni Maggiore (rampe S. Giovanni Maggiore, angolo via Mezzocannone), secondo appuntamento della rassegna “Concerti in Basilica”, organizzata dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli, in collaborazione con l’Unione Musicisti Napoletani
Protagonista della serata, dal titolo “Una, nessuna, centomila: Donne allo specchio”, sarà il duo formato da Maria Sole Gallevi (soprano) e Maria Grazia Ritrovato (pianoforte)

In programma musiche di Puccini, Mascagni, Chopin, Ritrovato, Gershwin

Costo del biglietto: 5 Euro

Per informazioni e prenotazione obbligatoria
e-mail: unionemusicisti@libero.it
tel.: 081-412720

_________________________________________________________

Programma

G. Puccini: Vissi d’arte, da “Tosca”

P. Mascagni: Voi lo sapete, o mamma, da “Cavalleria Rusticana”

F. Chopin: Valzer op. 69 n.1 (Valzer dell’addio)

G. Puccini: Sola, perduta, abbandonata, da “Manon Lescaut”

M. G. Ritrovato:
La canzone di Filomena
Reciproco rondò

G. Gershwin
Summertime
Preludio n.2
The man I love

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.