Domenica 3 giugno la rassegna “Organi storici della Campania” ospita Emanuele Cardi

Domenica 3 giugno, alle ore 19.45, con il concerto del M° Emanuele Cardi nella Basilica del Carmine Maggiore, terzo appuntamento della dodicesima edizione di Organi Storici dela Campania, la rassegna organistica della Associazione Alessandro Scarlatti.
Due gli spunti principali per il programma di quest’anno: il primo, coerente con la programmazione 2011/2012 della Associazione Scarlatti che è stata dedicata in gran parte ai giovani, è stato quello di dare meritato spazio ad esecutori delle nuove generazioni.
Il secondo è stato quella di privilegiare gli organi più possenti della città: ecco quindi che gli appuntamenti saranno nelle Basiliche del Carmine Maggiore e di Santa Chiara, e nel Duomo.
La scelta degli organi ha permesso anche un ampliamento dei brani in programma, con l’esecuzione di opere di raro ascolto proprio perchè necessitano di strumenti particolarmente ricchi nei registri e nel volume di suono.

Il concerto è gratuito

Per informazioni:
www.associazionescarlatti.it;
info@associazionescarlatti.it
Infoline
081 406011

___________________

Programma

Pietro Alessandro Yon:

Toccata
Sonata Romantica

(dai Twelve divertimenti for Organ)
n. 1- Humoresque “L’organo primitivo” Toccatina for flute
n. 3 – Speranza (Hope) Solo for Diapason
n. 10 – American Rhapsody
n. 7. – Echo
n. 5. – Rapsodia Italiana (Italian Patriotic Hymns and Piedimontese Dances)

Emanuele Cardi

Ha conseguito con il massimo dei voti e la lode il Diploma in Organo e Composizione Organistica con Wijnand van de Pol presso il conservatorio F. Morlacchi di Perugia dove successivamente consegue anche il Diploma Accademico di II livello, sempre con il massimo dei voti e la lode.
E’ inoltre diplomato in Musica Corale e Direzione di Coro, Pianoforte e Clavicembalo.
Dal 1996 è organista titolare di S. Maria della Speranza in Battipaglia (Salerno) all’organo Ghilardi (1996) – uno degli strumenti più noti nel panorama internazionale dell’organaria contemporanea – e all’organo Carli (2004), nonché direttore dell’omonima cappella musicale.
Interessato alle problematiche di restauro degli organi antichi, conduce da diversi anni studi specifici sulla musica e sull’arte organaria napoletana, redigendo in più occasioni articoli per riviste specializzate, partecipando a convegni in qualità di relatore e svolgendo opera di consulenza nell’ambito del recupero di organi storici e realizzazione di nuovi strumenti.
Quale docente, svolge corsi estivi e masterclasses sulla musica organistica rinascimentale e barocca, ed è spesso membro di giuria in concorsi organistici internazionali.
In qualità di organista ha eseguito concerti in Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia Germania, Inghilterra Irlanda, Norvegia, Olanda, Polonia, Rep. Ceca, Svezia, Svizzera, Spagna, Ungheria, Russia, Stati Uniti, Brasile ed Uruguay, suonando alcuni dei più noti strumenti tra cui quelli di St. Thomas a New York, San Francisco (USA), cattedrali di Passau, Friburgo, Fulda, Monaco, Bonn (Germania) Losanna (Svizzera) Londra, Edimburgo, Brussels, Copenaghen, Turku (Finlandia), Lund (Svezia), Oliwa (Polonia) e Mosca.
Docente ospite all’Università del Kansas (USA) e del conservatorio di Mosca e di S. Pietroburgo, ha suonato nelle principali istituzioni concertistiche russe tra cui le filarmoniche di S. Pietroburgo, Ufa, Kazan, Ekaterinburg, Perm, Krasnojarsk, Tomsk, Kemerovo, fino a Irkutsk. Ha svolto inoltre numerosi concerti inaugurali, tra cui quello del grande organo della chiesa dei Redentoristi a Belfast e della First Unitarian Church a Worcester (MA) negli Stati Uniti.
Docente di Lettura della Partitura presso il Conservatorio Statale “A. Corelli” di Messina, incide regolarmente per le case discografiche “La Bottega Discantica” e l’inglese “Priory Records”.

______________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.