Sabato 2 giugno concerto dell’Orchestra di Fiati Costa d’Amalfi in occasione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare

Sabato 2 giugno 2012, alle ore 21.30, nella Darsena di Amalfi, Concerto dell’“Orchestra di Fiati Costa d’Amalfi” in occasione della 57a edizione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare.
E siamo al Decimo Concerto!!!
Quale miglior modo per festeggiare questo risultato se non quello di realizzare ad Amalfi, la sera prima della regata Storica, un concerto dell’Orchestra di Fiati Costa d’Amalfi?
Quale miglior modo se non vivere una splendida serata di musica “in riva al mare”, fatta con musicisti del territorio, per accogliere i Sindaci di Venezia, Genova, Pisa nonché tutte le Autorità convenute ad Amalfi per la Regata.
La musica dei musicisti della Costa d’Amalfi, eredi di una grande tradizione musicale e culturale dei suoi abitanti, luogo magico per l’ispirazione ai tantissimi musicisti che da sempre si sono ritrovati in questa costa così bella e così intrigante.
In uno degli scenari più belli del mondo, quale è il porto di Amalfi, in una cornice unica, le note del concerto si diffonderanno nell’aria, da un luogo che ha visto nei secoli i naviganti amalfitani partire non alla conquista del mondo, ma per commerciare con tutti e diffondere la cultura amalfitana.
Amalfi e gli Amalfitani, artefici nel Mediterraneo di una nuova cultura del diritto della navigazione, testimoni di una visione del mondo fatta di accoglienza e dialogo, sono depositari della cultura di un popolo che ha saputo e sa coniugare diversi aspetti di una doverosa integrazione nel Mare Nostrum e la musica dell’Orchestra di Fiati Costa d’Amalfi vuole essere strumento per trasmettere a tutti un messaggio di gioia e pace.
L’ensemble è composta da cinquanta musicisti della Costa d’Amalfi, diplomati al Conservatorio Martucci di Salerno, e diretta con professionalità, amore e passione dal Maestro Luigi Avallone, che fin dal Concerto inaugurale tenutosi ad Amalfi nella Sala Ibsen ha creduto ed ha lavorato per la realizzazione di un’Orchestra di Fiati della Costa d’Amalfi.
In breve tempo si è affermata come riferimento musicale sul territorio, coinvolgendo istituzioni locali, Provinciali, Regionali e Nazionali, grazie al sostegno entusiasta di liberi cittadini amanti della musica.
L’Orchestra si è esibita all’Auditorium di Ravello per il concerto di Capodanno del 2011, per i festeggiamenti in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, alla manifestazione internazionale “Scala incontra New York”, all’Abbazia Benedettina di Cava dei Tirreni, tanto per ricordare solo gli ultimi incontri con il pubblico interessato prettamente con il suo repertorio di musica originale per fiati .
Il nostro auspicio è che questa Orchestra, nata per essere occasione di aggregazione e crescita culturale musicale, diffonda anche nel Sud Italia uno stile musicale già ampiamente conosciuto nel Nord Europa e negli Stati Uniti d’America.
L’Orchestra è considerata, a tutti gli effetti, un fiore all’occhiello che la Costa d’Amalfi può esibire con fierezza all’Italia ed al mondo, patrimonio musicale del territorio.
Il concerto si apre con “Il canto degli italiani” di MameliNovaro.
Saranno eseguiti brani di Philip Sparke, di Van McCoy, Jacob de Haan, Michele Mangani, Elmer Bernstein, Nino Rota, e del M° Luigi Avallone.
Appuntamento a sabato 2 giugno ad Amalfi alle ore 21.30!

“Orchestra di Fiati Costa d’Amalfi”
www.orchestradifiaticostadamalfi.it
A.M.C.A.via Roma 66 84010
Minori(SA)
tel.338.2808792
fax 089.877428

Pro Loco Minori costa d’Amalfi
tel./fax.(+39).089877087
prolocominori@alice.it
www.proloco.minori.sa.it

_______________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.