Elezioni della Consulta degli Studenti al Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento: un successo di partecipazione

Si sono tenute, presso il Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, le votazioni per l’elezione della Consulta degli Studenti, l’organo rappresentativo della componente studentesca.
La Consulta, infatti, designa, tra i propri membri, due rappresentanti degli studenti in seno al Consiglio Accademico e uno in seno al Consiglio di Amministrazione, promuovendo l’integrazione e l’intercomunicazione tra gli allievi, anche attraverso la promozione e l’organizzazione di attività, di eventi e manifestazioni.
Il dato più evidente delle elezioni studentesche dell’Istituzione sannita è costituito, senza dubbio, dalla massiccia partecipazione degli allievi al voto. Il regolamento per il funzionamento della Consulta recita testualmente: “Le votazioni risultano valide se vi hanno preso parte almeno il 10% +1 degli aventi diritto al voto”.
Ebbene, a fronte di un elettorato con diritto di voto, quantificato nel numero di circa 600 studenti, più di 300 si sono recati alle urne per eleggere i propri rappresentanti studenteschi.
E’ stata, dunque, superata la soglia del 50% di afflusso di votanti.
Un dato profondamente significativo e, nel contempo, estremamente confortante, indice inequivocabile della volontà degli studenti di incidere concretamente nella vita dell’Istituzione.
Gli studenti del “Nicola Sala” hanno dato prova di maturità e sensibilità, evidenziando, attraverso la massiccia affluenza alle urne, durante tutte le quattro giornate di votazioni, l’esigenza di rendersi parte attiva e determinante nella elezione della Consulta, al fine di vedere rappresentate nel miglior modo possibile le proprie istanze e le proprie aspettative.
Una bella dimostrazione di senso civico e di attaccamento all’Istituzione.
Questo il risultato della competizione elettorale.
I 331 votanti (solo tre schede nulle) si sono così espressi: Vittorio Coviello 272 voti, Vincenzo De Lucia 59; Gabriele Massaro 221; Agostino Napolitano 234; Erica Parente 232; Alessandra Ruggiero 182; Gelsomina Troiano 68; Allen Zollo 83.
La nuova Consulta degli studenti, che rimane in carica per 3 anni, è formata da Vittorio Coviello, Agostino Napolitano, Erica Parente, Gabriele Massaro e Alessandra Ruggiero.
Un mandato di conferma per Vittorio Coviello, già rappresentante studentesco nella precedente Consulta, primo incarico, invece, per Napolitano, Parente, Massaro e Ruggiero: tutti e 5 gli studenti eletti con un consenso, in termini di preferenza numerica, netto e definito.
Complimenti alla componente studenti del “Nicola Sala” ed auguri di buon lavoro alla nuova Consulta, eletta con una partecipazione ampia e condivisa.

(A cura di Rossella De Ioanni studente del Biennio specialistico in Chitarra, indirizzo interpretativo-compositivo, collaboratrice Ufficio Comunicazione)

Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala”
Via Mario La Vipera, 1 – 82100 Benevento
Tel. 0824.21102
fax 0824.50355
sito web: www.conservatorionicolasala.eu

________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.