Domenica 22 aprile “Generi Coloniali” per la “Primavera in Musica” della GMI modenese

Ottanta minuti per ripercorrere attraverso musica, letture, immagini, canzoni i momenti delle guerre coloniali italiane (Etiopia 1885-1886, Libia 1911-1912, l’Impero del 35-36), il colonialismo degli emigranti italiani in America e il tentativo di dirottarli in Africa, il “colonialismo interno” della bonifica pontina, ma anche le “nuove forme” di colonialismo, che vedono i colonizzati giungere a casa dei colonizzatori e qui lavorare e vivere in condizioni spesso terribili.
È Generi Coloniali, il progetto tra musica e letteratura frutto della collaborazione tra Gioventù Musicale di Modena, Associazione Mutilati e Invalidi di Guerra, Associazione Modena per gli Altri, che sarà in scena domenica 22 aprile al Teatro Astoria di Fiorano Modenese alle ore 16 per Primavera in Musica, rassegna che gode del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, della collaborazione del Teatro Astoria e del Comune di Fiorano Modenese.
Originale la formula del biglietto “fai da te”: ogni spettatore deciderà in liberamente quanto pagare l’ingresso: 1, 5 o 10 euro secondo disponibilità, responsabilità e gradimento (biglietti in vendita presso il Teatro Astoria un’ora prima dell’inizio).

Giunto alla sesta replica sul territorio modenese, Generi Coloniali è nato nell’ambito delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, su richiesta e finanziamento dell’Anmig modenese, e alla luce dell’importante lavoro di analisi storica in corso d’opera a Modena, in particolare sulla guerra d’Etiopia del 1935-1936.
La parte musicale è affidata al pianista jazz modenese, Stefano Calzolari, e alla calda voce di Stefania Rava, la narrazione storica sarà condotta dal prof. Paolo Bertella Farnetti, dell’Università di Modena, mentre le letture e le immagini sono curate da Mauro Bompani, Presidente Gioventù musicale d’Italia.
Si alterneranno momenti epici, drammatici, squarci di tragedie collettive e individuali, ingiustizie e ribellioni, ma anche momenti di forte sarcasmo anti-autoritario e intermezzi satirici.

Per ulteriori informazioni: www.gmimo.it

Ufficio GMI
Modena, Rua Muro 59
e-mail: info@gmimo.it
Tel.: 059 9781690

Ufficio stampa
Cecilia Brandoli
e-mail: cecilia.brandoli@gmail.com
cell.: 333 21 67122

________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.