Sabato 31 marzo al Teatro San Carlo di Modena e domenica 1 aprile al Teatro Astoria di Fiorano Modenese il poema “Platero e io” prodotto dalla GMI Modena

Bozzetto di Giuliano Della Casa

La Gioventù Musicale modenese presenta sabato 31 marzo, alle ore 17.30, nel Teatro San Carlo, per il Concerto aperitivo, una propria produzione: il chitarrista Emanuele Segre, con le voci recitanti di Isabella Dapinguente e di Anna Maria Pignatti Morano interpreteranno i poemetti in prosa di Platero y yo di Juan Ramon Gimenez, musicati da Mario Castelnuovo-Tedesco.
La proiezione di acquerelli di Giuliano Della Casa, appositamente realizzati per questa produzione, accompagneranno lo spettacolo.
Domenica 1 aprile lo spettacolo si sposterà a Fiorano, per la rassegna Primavera in Musica, al teatro Astoria, alle ore 16.00.

Protagonisti del poema Platero y yo di Juan Ramon Gimenez, premio Nobel per la letteratura, sono l’asino chiamato Platero e lo stesso poeta, una storia di amicizia ambientata in un mondo agreste in bilico tra fantasia e realtà sullo sfondo del paesaggio andaluso, teatro della giovinezza del letterato spagnolo.
Tra illusioni e certezze, l’asinello conduce il poeta aiutandolo, con la sua saggezza, a riscoprire l’amore per la vita.
Il musicista fiorentino Castelnuovo-Tedesco scelse accuratamente ventotto quadri narrativi del poema rivelando un talento magistrale nel trovare la misura per inserirsi con musica di eccellente fattura nella trama del capolavoro di Gimenez.
Grazie alla sua fiducia nelle potenzialità della chitarra, Castelnuovo-Tedesco ha sperimentato audaci abbinamenti e Platero y yo op.190 per voce narrante e chitarra ne è una prova, un’opera che ha concepito come melologo: il testo viene recitato seguendo la partitura musicale, il dialogo tra narratore e musicista scorre intenso, la musica collabora alla creazione di un discorso poetico.
Isabella Dipinguente e Annamaria Pignatti Morano sono le attrici impegnate come voci recitanti nella produzione modenese di Platero e io, mentre il pittore acquerellista Giuliano Della Casa sarà l’interprete fantasioso dei quadri narrativi in cui il grande poeta spagnolo immagina di parlare con il suo asino, quadrupede intelligente e specchio dell’anima del poeta.
L’interpretazione leggera e flessibile di Segre, chitarrista di primissimo piano nel panorama internazionale, catturerà certamente il pubblico come accade quando interpreta Platero y yo con Moni Ovadia, un progetto pubblicato dalla casa discografica Delos di Los Angeles nel 2009.

Al concerto seguirà l’aperitivo, a offerta libera, curato da aziende del territorio partner della GMI: Prosciuttificio Nini, Azienda vinicola Boni di Pazzano, enoteca Compagnia del Taglio e Bottega d’Oltremare.

Biglietti Concerto aperitivo: da 10 a 15 euro, presso il Teatro San Carlo un’ora prima dell’inizio e presso la sede GMI dal martedì al venerdì, dalle 17.00 alle 19.30 e il sabato dalle 10 alle 12.30.
Tel 059 9781690
Solo il giorno del concerto: 331 3345868

Il giorno seguente, domenica 1 aprile, alle ore 16, Platero e io sarà riproposto dagli stessi interpreti al teatro Astoria di Fiorano Modenese, inaugurando la breve rassegna “Primavera in Musica”, organizzata dalla GMI modenese.

Originale la formula del biglietto “fai da te”: ogni spettatore deciderà in completa libertà quanto pagare l’ingresso: 1, 5 o 10 euro secondo disponibilità, responsabilità e gradimento.
Una proposta per avvicinare alla musica “forte” anche chi normalmente non la ascolta, un modo per suggerire “provaci”.
Biglietti in vendita presso il Teatro Astoria un’ora prima dell’inizio.

Ufficio GMI
Modena, Rua Muro 59
e-mail: info@gmimo.it
Tel.: 059 9781690

Ufficio stampa
Cecilia Brandoli
e-mail: cecilia.brandoli@gmail.com
cell.: 333 21 67122
_________________________________

Emanuele Segre
Nato nel 1965, Emanuele Segre si è diplomato con Ruggero Chiesa al Conservatorio di Milano, seguendo successivamente corsi di perfezionamento con Julian Bream e John Williams.
Ha studiato anche violino e composizione.
Ha suonato come solista con Yuri Bashmet e i Solisti di Mosca, con la English Chamber Orchestra diretta da Salvatore Accardo, la Rotterdam Philharmonic Orchestra, i Solisti di Zagabria, la European Community Chamber Orchestra, l’Orchestra da Camera Slovacca, la Suddeutsches Kammerorkester.
Ha inoltre collaborato con l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, suonato in duo con Patrick Gallois.
È stato invitato a partecipare a prestigiosi festival internazionali (Marlboro, Bratislava, Stresa e MITO SettembreMusica, Semaines Musicales de Tours e Festival de Radio France et de Montpellier, Festival di Bregenz).
Ha vinto numerosi concorsi tra cui, nel 1987 a New York, l’East & West Artists Prize che gli ha offerto il debutto alla Carnegie Recital Hall e il Pro Musicis International Award.
Nel 1989 è stato selezionato per l’International Rostrum of Young Performers dell’UNESCO.
Jean Françaix gli ha dedicato il suo concerto per chitarra e orchestra, inciso per la casa discografica WERGO.
Segre ha registrato vari CD per la Delos, Claves, Amadeus e altre.
Emanuele Segre è stato ospite della GMI modenese il 28 febbraio 2009.

trasforma ciascun brano in un’opera persuasiva e ricca di atmosfera attraverso la sua sicurezza tecnica e la naturalezza propulsiva – Los Angeles Times (USA)

suona con grande leggerezza e flessibilità, con tocchi delicati e una tecnica dolcemente raffinata. Cattura il pubblico che ascolta con grande concentrazione – The New York Times (USA)

un musicista immensamente promettente – The Washington Post (USA)

qualsiasi cosa suoni, lo si creda o no, diventa un capolavoro – Classical Guitar (Gran Bretagna)

Programma
Teatro San Carlo – Sabato 31 marzo ore 17,30
Concerto aperitivo

Emanuele Segre, chitarra
Platero e io
Musica di Mario Castelnuovo – Tedesco
Testo di Juan Ramon Gimenez
Immagini di Giuliano Della Casa
Isabella Dapinguente voce recitante
Annamaria Pignatti voce recitante

Produzione GMI Modena

______________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.