Sabato 17 dicembre “Un americano a Parigi” apre la rassegna Baby BoFe’

Sabato 17 dicembre, ore 16, al Teatro dell’Antoniano, Baby BoFe’ inaugura la sua quinta edizione con Un americano a Parigi spettacolo con musiche di George Gershwin che racconta lo stupore e l’emozione di un giovane americano che passeggia per le vie di Parigi.
Il nostro protagonista si innamora, conosce altri artisti, si getta nella confusione della “Ville Lumière”: la musica di Gershwin lo segue passo passo con i suoi ritmi jazz, le sue scintillanti melodie e qualche nostalgico blues.
Una carrellata musicale gioiosa, di travolgente vitalità che passa da Rhapsody in Blue e An American in Paris ai temi di alcune delle canzoni più belle del compositore newyorkese: The Man I Love, Lady Be Good, I Got Rhythm.
Lo spettacolo, che vede impegnata la pianista Pina Coni e la Compagnia FantaTeatro, è stato appositamente prodotto da Bologna Festival per il pubblico dei i più piccoli, per proporre in modo semplice e divertente pagine musicali piene di inventiva e di grande popolarità come quelle composte da Gershwin.
«Abbiamo una forte considerazione di come sia necessario investire sul pubblico infantile – spiega Maddalena da Lisca, direttore generale di Bologna Festival. L’impegno di risorse umane e i budget riservati alle sezioni educational sono oggi una parte rilevante nell’attività dell’Associazione. Siamo consapevoli che il lavoro che svolgiamo per educare all’ascolto il pubblico dei giovani, è una missione che va curata con estrema delicatezza ed attenzione. Il pericolo è sempre dietro l’angolo. Se si sbaglia nel proporre ai piccoli l’approccio alla musica classica, il rischio è quello di perdere irrimediabilmente il contatto con questo esigentissimo pubblico».

Un americano a Parigi viene replicato domenica 18 dicembre alle ore 11 e alle ore 16.

Teatro dell’Antoniano
sabato 17 dicembre 2011 ore16
domenica 18 dicembre 2011 ore 11 e ore 16
Un americano a Parigi
musiche di George Gershwin

Un pittore, un impresario di musical, un pianista, una ricca signora americana e una giovane francesina che tutti vorrebbero per sé. Ecco i protagonisti di una storia emozionante, vissuta in una città da sogno – Parigi – sui ritmi indimenticabili della musica di Gershwin.

Prevendite online: www.bolognafestival.ithttp://www.vivaticket.it
Biglietteria Bologna Welcome: tutti i giorni dalle 12 alle 19
Biglietteria Teatro dell’Antoniano solo nei giorni di spettacolo, un’ora prima dell’inizio

Abbonamento a quattro spettacoli
Tra dicembre 2011 e marzo 2012 Baby BoFe’ propone quattro titoli: Un americano a Parigi, Il valzer di Cenerentola, La gazza ladra, Il canto degli elfi.
L’abbonamento all’intera rassegna, che prevede il posto riservato in platea, può essere acquistato presso la biglietteria Bologna Welcome, in Piazza Maggiore 1/E, tutti i giorni dalle 12 alle 19. Tel 051 231454.http://www.antoniano.it/index.php?id=87

Abbonamento con posto riservato € 32.

Bologna Festival
051 6493397
www.bolognafestival.it

Ufficio Stampa Bologna Festival
Paola Soffià
cell.: 328 7076143
e-mail: stampa@bolognafestival.it

___________________________________________

Teatro dell’Antoniano
sabato 17 dicembre 2011, ore 16
domenica 18 dicembre 2011, ore 11 e ore 16

Un americano a Parigi
musiche di George Gershwin
Pina Coni, pianoforte

Un pittore, un impresario di musical, un pianista, una ricca signora americana e una giovane francesina che tutti vorrebbero per sé. Ecco i protagonisti di una storia emozionante, vissuta in una città da sogno – Parigi – sui ritmi indimenticabili della musica di Gershwin.

An American in Paris, Rhapsody in Blue
The Man I Love, Lady Be Good, I Got Rhythm
Someone to Watch Over Me, Fascinating Rhythm

Teatro dell’Antoniano
sabato 21 gennaio 2012 ore 16
domenica 22 gennaio 2012 ore 11 e ore 16

Il valzer di Cenerentola
musiche di Fryderyk Chopin
Pina Coni, pianoforte

Cenerentola va al gran ballo, incontra il principe e danza con lui per tutta la sera sino allo scoccare della mezzanotte. Così, sulle romantiche note dei valzer di Chopin, nasce una grande storia d’amore.

Valzer op.34 n.1; Fantasia-Improvviso op.66; Studio op.10 n. 9
Notturno op.48 n.1, Berceuse op.57; Valzer op.70 n.1
Polacca-Fantasia op.61; Mazurka op.7 n.1; Polacca op.40 n.1
Notturno op.9 n.2; Grande valzer brillante op.18
Preludio op.28 n.12; Valzer op.69 n.1; Polacca in si bemolle maggiore op. post.
Polacca in la bemolle maggiore op. post.; Preludio op.28 n.17

Teatro dell’Antoniano
sabato 11 febbraio 2012 ore 16
domenica 12 febbraio 2012 ore 11 e ore 16

La gazza ladra
musiche di Gioachino Rossini
Giovani artisti lirici del Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna
Pina Coni, pianoforte

La storia della gazza che rubò una posata d’argento e della povera Ninetta, ingiustamente accusata. Lieto fine per una favola avvincente e piena di imprevisti, che si intreccia con le giocose musiche di Rossini.

Tutto sorride intorno (cavatina di Ninetta); Vieni fra queste braccia (cavatina di Giannetto)
Tocchiamo, beviamo (brindisi di Pippo); Per quest’amplesso, o padre (duetto Ninetta-Fernando)
Il mio piano è preparato…Sì, sì Ninetta (cavatina del Podestà); Mi sento opprimere (finale I)
Udrai la sentenza (aria del Podestà); Deh, tu reggi in tal momento (finale II, scena 15)
Ecco cessato il vento (finale II, scena 18)

Teatro dell’Antoniano
sabato 17 marzo 2012 ore 16 e ore 17.45
domenica 18 marzo 2012 ore 16

Il canto degli elfi
musiche di Carl Orff
Coro del Teatro Comunale di Bologna
Lorenzo Fratini, direttore

I mitici protagonisti del mondo incantato delle fiabe nordiche che ispirarono Tolkien, rivivono qui nuove fantastiche avventure. Elfi, gnomi e maghi cantano le loro antiche storie sulle note senza tempo dei Carmina burana di Orff.

O Fortuna; Fortunae plango vulnera; Veris leta facies; Ecce gratum
Floret silva; Swaz hie gat umbe; Were diu werlt alle min
In taberna quando sumus; Veni, veni, venias; Ave formosissima

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.