Mercoledì 13 luglio allo Zuckermann, il concerto per violino più amato da Google, eseguito da Michele Angeleri e dall’Orchestra di Padova e del Veneto

Anche Google lo conferma: il Concerto per violino e orchestra di Ciaikovskij è il più amato, anche dagli internauti.
E’ sufficiente digitare l’espressione generica “concerto per violino”, infatti, per vedersi suggerito dal noto motore di ricerca l’opus 35 del grande compositore russo.
Ma anche nell’epoca di internet, che ha modificato le abitudini di ascolto anche dei più intransigenti tra appassionati della classica (sono centinaia le clip video che YouTube propone dello stesso Concerto), l’ascolto dal vivo resta una esperienza insostituibile.
L’occasione è vicina: il celebre concerto sarà infatti al centro del quarto appuntamento che l’OPV propone mercoledì 13 luglio al Giardino Teatro di Palazzo Zuckermann ore 21), che vedrà l’Orchestra e il violinista padovano Giovanni Angeleri protagonisti di un programma, tutto ciaikovskijano, che comprenderà anche la Sérénade mélancolique, op. 26 per violino e orchestra e la Serenata per archi in do maggiore, op. 48.

Il concerto sarà anticipato da una prova generale aperta al pubblico al Teatro ai Colli (zona Brusegana) martedì 12 luglio alle 20 (ingresso unico €3).

Biglietti: 8 euro interi, 5 euro giovani fino a 30 anni e Abbonati della Stagione 2010/2011.
In caso di maltempo il concerto si terrà all’Auditorium Pollini.

Info
sito web: www.opvorchestra.it
tel.: 049 656848

Ufficio Stampa
STUDIO P.R.P.
Alessandra Canella
Via del Vescovado, 79
35141 Padova
Tel.: 049 – 8753166
e-mail: canella@studiopierrepi.it
sito web: www.studiopierrepi.it

__________________________________________________________________________________

Giovanni Angeleri

Padovano di nascita e formazione musicale, Giovanni Angeleri ha studiato con Piero Toso al Conservatorio “Pollini”.
Nato in una famiglia di musicisti, fin da giovanissimo ha iniziato la carriera concertistica affermandosi in molti Concorsi internazionali: il suo nome compare infatti nell’Albo d’oro dei vincitori del “Kreisler” di Vienna, del “Lipizer”, dell’”UNISA” di Pretoria, e del “Vaclav Huml” di Zagabria di cui è stato il primo e tuttora unico vincitore italiano del Primo Premio assoluto.
Il definitivo riconoscimento sulla scena dei grandi Concorsi Internazionali gli è venuto dalla vittoria del “Paganini” di Genova nel 1997, tra i soli tre violinisti italiani (con Salvatore Accardo e Massimo Quarta) a essere saliti sul gradino più alto del podio negli oltre 50 anni di vita del Concorso.
Ha interpretato i massimi capolavori del repertorio per violino con orchestre di tutto il mondo (fra cui Wiener Simphoniker, Orchestra della Radio Televisione di San Pietroburgo, Wiener Kammerorchester, Budapest Philharmonic, Israel Sinfonietta, Tokyo Symphony) oltre che con l’Orchestra di Padova e del Veneto e diverse orchestre italiane.
Docente presso i Conservatori di Padova e Vicenza, dal 1998 è direttore dell’ Orchestra delle Venezie, con la quale, nella duplice veste di solista e direttore, ha inciso le più importanti opere per violino e orchestra di Paganini, Sarasate, Wieniawski e Bazzini. Nel 2008 ha debuttato per l’etichetta Inglese “L’Oiseau Lyre” – DECCA con l’incisione dell’integrale dell’ Op. V di Arcangelo Corelli.

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.