Sabato 19 marzo “Parole e Musica” di Andrea Cassese al Tinghel Tanghel

Continuano i Live al Tinghel Tanghel (via A.Telesino 25 – Materdei – Napoli).
Questa settimana, sabato 19 marzo, alle ore 22, ad esibirsi nel club partenopeo sarà il noto cantautore Andrea Cassese con lo spettacolo intitolato “Parole e Musica”, progetto a metà tra il jazz, il pop e la bossa nova, che si avvarrà della maestria di Giorgio Lopez al piano, di Umberto Lepore al contrabbasso e di Antonio Esposito alla batteria.

Andrea Cassese è figlio di Napoli, della sua arte multiforme e delle sue stimolanti criticità, ha alle spalle grandi storie, importanti personaggi e innumerevoli concerti. La sua musica trova nel jazz e nella bossa nova l’intensità armonica più alta e nei richiami al pop cantautorale una fine ricerca melodico-testuale.

L’approccio estremamente concreto e vissuto con la musica lo ha portato a non scendere mai a compromessi per quanto riguarda le collaborazioni artistiche che sino ad oggi ha portato a termine. Vanta concerti in tutta Italia, ha partecipato a rassegne musicali, nel 2010 ha partecipato insieme ad artisti come James Senese, Pietra Montecorvino, Capone & BungtBangt, Peppe Barra, Ciccio Merolla, Enzo Gragnaniello al progetto Cafè do Friariell vol.1 a cura di Gianni Simioli.

L’associazione culturale tInG(h)El TaNg(h)eL opera nel campo delle arti visive e corporee dal 2000.
Propone corsi e progetti che possano mirare a favorire attraverso tutte le forme d’arte lo sviluppo della creatività e dell’espressività.
A ciò si aggiunge una programmazione live di grande livello, ricercata e mirata, a cura di Tiziana Verdoscia.

Direzione Artistica Tinghel Tanghel:
Tiziana Verdoscia
info & prenotazioni:
cell.: 328 4753405
e-mail: events@tinghel.org
sito web: www.tinghel.org

Ufficio stampa
Lello Catello
cell.: 333.3871968
e-mail: raffaelecatello@gmail.com

Associazione culturale tInG(h)El TaNg(H)eL
via A. Telesino, 25 (Materdei) – Napoli

__________________________________________________________

Andrea Cassese

Andrea Cassese intraprende lo studio della chitarra nell’ottobre del 1999.
Nel marzo dell’anno seguente fonda il suo primo gruppo che suona cover di Paolo Conte, De Gregori, Pino Daniele e altri cantautori, incominciando a scrivere e a eseguire anche pezzi propri.
Nel luglio 2001 il gruppo si esibisce per due volte nel noto jazz club vomerese “Around Midnight”.
Nel settembre dello stesso anno supera le selezioni per il concorso regionale “Giovani Suoni”, vincendo il premio della critica per giovanissimi.
Con il tempo Andrea Cassese si dedica esclusivamente all’esecuzione di brani propri, nel frattempo il gruppo perfeziona le proprie capacità tecniche e nuovi elementi arricchiscono la “band”.
Continuano le “performance” presso rinomati club napoletani: Murat, Around Midnight e Otto Jazz, a cui si aggiungono esibizioni al Teatro de Poche e al Goethe Institute.
Nel maggio 2002 Cassese viene selezionato tra i dieci finalisti del premio “Beniamino Esposito” patrocinato e presieduto da Renzo Arbore e si classifica al terzo posto con il brano inedito “Il sogno di Lisbona”, da lui scritto e composto, che entra a far parte del cd promozionale del premio.
Nel luglio 2002 partecipa, accompagnato dall’ “Ensemble”, ad una kermesse musicale patrocinata dalla comunità Europea tenutasi a Piazza del Gesù.
Sempre in luglio è chiamato a esibirsi nello spazio ristoro del“Neapolis Rock Festival” e alla “Festa dell’Unità” svoltasi presso lo stadio Collana.
Nella stagione 2002/2003 continuano le esibizioni nei club. Al Notting Hill si esibisce come gruppo di spalla a Giorgio Canali chitarrista degli ex. CCCP ora CSI e noto produttore.
In Dicembre viene contattato dal comune di Napoli per la registrazione del primo CD di giovani gruppi emergenti napoletani.
Nel Giugno 2003 ritorna all’Around Midnight, esibendosi con la partecipazione straordinaria del noto percussionista Giovanni Imparato.
Nel maggio del 2004 suona al Maschio Angioino di Napoli nell’ambito di “Maggio Dei Monumenti” e presso la Villa Comunale, in occasione della “Festa della Musica”, inoltre, si esibisce ad Arzano per l’inaugurazione di un centro giovanile.
Il 4 settembre 2004, convocato dall’organizzazione di “Giovani Suoni”, partecipa alla rassegna “Mezzanotte nei Parchi”, esibendosi a Parco Ventaglieri.
Il 9 e 10 ottobre partecipa al concorso “DiSSuonando”, organizzato dall’ Around Midnight Jazz Club, tenutosi a Calvizzano. Qui Andrea Cassese arriva in finale, ottenendo particolari apprezzamenti dalla giuria tecnica e dagli special guests James Senese e Joe Amoruso.
Ne 2005 si esibisce al circolo culturale Lontano da Dove per la realizzazione di una serata di racconti in musica, viaggio tra racconti di vita quotidiana e poesie sulle note delle canzoni dell’Andrea Cassese Ensemble.
Cassese ha poi realizzato le musiche per un cortometraggio prodotto dal Teatro De Poche e finanziato dalla Regione Campania.
Nel settembre 2005 si esibisce con il suo gruppo nell’ambito della Festa provinciale di “Liberazione”.
Negli ultimi anni l’attività concertistica porta il suo nome nei più rinomati club napoletani e campani e nel 2008 inizia la sua collaborazione con l’etichetta indipendente Magma Music, con il brano da lui scritto e composto “Quando è neve”, pubblicato nella compilation “Canzoni”.
Durante il 2009 ha portato in giro il suo spettacolo “canzoni a lunga conservazione” che prende il titolo dalla canzone classificatasi tra i primi 30 artisti di Sanremofestival.59 .
Nel 2010 ha partecipato al progetto di Gianni Simioli, “Cafè do friariell”, che lo vede coinvolto insieme ad artisti del calibro di Peppe Barra, Pietra Montecorvino, Enzo Gragnaniello , James Senese, Ciccio Merolla, Capone e Bungtbangt e tanti altri… in una compilation manifesto del made in Naples in cui Cassese ha riarrangiato in chiave estremamente personale il brano “ Pe’ sempe” di Mauro Caputo.

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sabato 19 marzo “Parole e Musica” di Andrea Cassese al Tinghel Tanghel

  1. Pingback: eventstory – Tingheltanghel

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.