Da venerdì 24 a domenica 26 maggio il Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli celebra Francis Poulenc con un allestimento itinerante dei “Dialoghi delle Carmelitane”

Francis PoulencVenerdì 24 maggio, alle ore 19.00, al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, anteprima per la stampa dell’opera in 3 atti Dialoghi delle Carmelitane di Francis Poulenc, uno spettacolo itinerante che avrà come protagonisti gli allievi del Conservatorio, per la regia di Serenella Isidori e sarà replicato sabato 25 maggio, alle ore 19.00 e domenica 26 maggio, alle ore 16.00 e alle ore 19.00.
Un’opera monumentale e affascinante, tratta dal dramma di Georges Bernanos, ispirato al romanzo di Gertrud von Le Fort che restituirà al Conservatorio, per la durata delle repliche, la sua vocazione originaria.
Il San Pietro a Majella, nella finzione scenica, tornerà ad essere un monastero per ospitare una messa in scena itinerante che inscrive i vari quadri nelle sale più suggestive dell’Istituto.
“Tale scelta ne ha comportate altre in conseguenza: l’esecuzione con i pianoforti – spiega la regista – sacrificando purtroppo gli splendidi colori orchestrali, in favore di una mobilità che diventa momento fondamentale della fruizione. Il pubblico, seguendo una guida, passa nei luoghi della rappresentazione, e si trova immerso nelle varie atmosfere, testimone silenzioso dell’evolversi degli eventi, dello scambio di emozioni e pensieri tra i personaggi.”
Il numero degli spettatori sarà limitato per garantire una completa ricezione nella modalità itinerante. Un’opera corale di singolare bellezza in cui come spiega ancora la Isidori “La regia, dal realismo iniziale, sottolineato dai costumi e dalla recitazione, passa scena dopo scena a un piano più astratto. Quando le Carmelitane si tolgono gli abiti monacali e vanno al patibolo per loro scelta perdono la connotazione prettamente religiosa per trasformarsi nelle vittime di una violenza senza tempo e senza luogo. La violenza di chi impone le proprie idee con la forza. La violenza pertinace contro gli inermi.”
La folla che circonda le donne che vanno al patibolo, non ha più bisogno di essere connotata con alcun segno di costume, è una massa informe che esprime con pochi suoni inarticolati la barbarie, l’orrore e l’impotenza.
________________________________________

Dialoghi delle Carmelitane
Opera in 3 atti
Libretto Francis Poulenc
tratto dal dramma di Georges Bernanos, ispirato al romanzo di Gertrud von Le Fort
musica di Francis Poulenc

Marchese de La Force: Giuseppe Ippolito – Domenico Simonelli
Blanche (sua figlia): Paola Fiudi – Maria Teresa Polese
Il Cavaliere (suo figlio): David Fruci Gomez – Gennaro Pedagno
Madame de Croissy, Priora: Elsa Tescione
Madame Lidoine, nuova Priora: Clarissa Costanzo – Carmela Iacono
Mère Marie: Ilaria Tucci – Maria Luisa Venosa
Suor Constance: Maria Grazia Aletto – Ilaria De Martino- Chi Xu
Mère Jeanne: Daniela My – Rossana Giardullo
Suor Matilde: Rossana Giardullo – Jin Chen
Carmelitane:
Capasso Maddalena, Immacolata Caputo, Emanuela De Rosa, Julia Forofontova, Alessandra Gargiulo, Carmela Iacono, Rosa Moretti, Francesca Oliviero, Francesca Palmentieri, Chiara Polese, Clementina Regina, Xana Vazquez de Prada
Confessore: Alessandro Granato – David Fruci Gomez
1° Commissario: Vincenzo Tremante – Alessandro Granato
2° Commissario, Ufficiale: Dario Cavaliere
Carceriere: Luigi Narducci
Thierry: Raffaele Cirillo
Dott. Javelinot: Carlo Feola
La Folla: Coro degli Allievi del “San Pietro a Majella”
Popolani, gendarmi: Wang Rui, Gong Bao Xun, Long Yu, Gianluca Giamminonni
La Libertà: Fabiola Caricchio
Le Guide
Pianisti: Maurizio Iaccarino, Angelo Gazzaneo, Andrea Barbato

Regia: Serenella Isidori
Maestro del Coro: Giuseppe Mallozzi
Maestro di sala: Rosario Nappa
Maestri preparatori: Gloria Guida Borrelli, Anna Vandi Gaggiotti
Costumi: per gentile concessione della Fondazione “Teatro San Carlo” – Napoli
Sarte: Violetta Di Costanzo, Nunzia Russo (allieve dell’Accademia di Belle Arti di Napoli)
Attrezzeria: per gentile concessione del “Teatro Bellini” – Napoli
Trucco: Artimmagine – Napoli
Scarpe: calzature teatrali Di Domenico – Napoli
Disegno luci: Salvatore Palladino
Materiale elettrico: Alessandro Perrella
Elettricisti: Alessandro Perrella, Maurizio Di Maio
Assistenti alla regia: Paola Imprudente, Fabio Micera
________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...